Akkun
Akkun.png
(アックン, Akkun)
Debutto
Anime Boruto: Naruto Next Generations #81
Doppiatori
Seiyu Ryōko Shiraishi
Informazioni
Specie Akuta
Stato Deceduto
Fedeltà Iwagakure Symbol.svg Villaggio della Roccia
Konohagakure Symbol.svg Villaggio della Foglia
Gruppo Fabbricazione
Famiglia
Famiglia Inojin Yamanaka (Proprietario)

Akkun (アックン, Akkun) era uno degli Akuta.

Aspetto

Akkun era un Akuta imperfetto. A differenza dell'altro Akuta che era molto grande di statura, Akkun era molto piccolo, all'incirca delle dimensioni di un animale domestico. Il suo corpo era costituito da argilla senza caratteristiche oltre a un corpo rotondo con semplicemente braccia e gambe, il cui braccio sinistro è notevolmente più lungo. La sua faccia era una maschera bianca simile a un gufo con un buco dell'occhio sinistro incrinato e un grande occhio rosso nell'altro buco.

Personalità

Akkun era unico tra gli Akuta. Ha pochissime tendenze aggressive. Più simile a un bambino, si è dimostrato giocoso e curioso per il mondo che lo circonda. Aveva anche mostrato un forte attaccamento a Inojin Yamanaka, probabilmente imprimendogli un genitore surrogato, in quanto gli piaceva rimanere attorno a Inojin il più possibile. Tuttavia era nervoso nell'incontrare altri esseri ed era incline a scatenarsi. Akkun ha mostrato di avere una certa intelligenza senziente, in quanto era molto particolare su come veniva indicato ed era in grado di parlare e imparare i nomi, a condizione che non fossero troppo difficili. A parte la sua infantilità, Akkun era molto coraggioso e leale, poiché il suo primo istinto era quello di proteggere Inojin anche contro i nemici molto più forti.

Storia

Nuova Era

Saga della Fuga di Mitsuki

Dopo che alcuni degli Akuta furono distrutti, uno di loro si riformò imperfettamente. Poco dopo, è stato trovato da Inojin, a cui è subito piaciuto e seguito con insistenza. Gli amici di Inojin pensavano che avrebbe dovuto portarlo come prova a Konoha della loro scoperta di una cospirazione del Villaggio della Roccia. Dopo che fu deciso di chiedere aiuto agli kinoki, Inojin fu scelto per rimanere con l'Akuta perché attirerebbe troppa attenzione. Durante il quale, Inojin iniziò a scaldarsi per la strana creatura. Presto rendendosi conto che odiava essere chiamato semplicemente "Akuta", Inojin trovò una varietà di nomi per vedere quale avrebbe voluto, alla fine scegliere "Akkun", con sua grande gioia. Inojin iniziò a tentare di insegnargli i nomi dei suoi amici, ma poteva solo riferirsi a loro con stupidi soprannomi.

Più tardi, il nascondiglio fu trovato da Kirara, che era disgustato alla vista dell'imperfetto Akuta e lo prese a calci. Inojin venne a proteggere il suo nuovo amico, ma fu rapidamente sottomesso dal genjutsu del nemico. Akkun riprese conoscenza e scoprendo che il nemico aveva preso Inojin, iniziò a cercarlo fino a quando non arrivò nel villaggio della roccia. Akkun venne in aiuto di Inojin e avvolse gli occhi di Kokuyo  dando a Chocho un'altra possibilità di finire quest'ultimo, ma di conseguenza frantumò la maschera di Akkun. Dopo aver sconfitto Kokuyo, Inojin tenne Akkun tra le braccia e castigava la piccola Akuta per essersi fatta male. Akkun disse il nome di Inojin come ultime parole proprio prima che la sua maschera si spezzasse e il corpo si disperdesse completamente. In seguito alla sconfitta della Frabbticazione , un Inojin in lutto fece una tomba per il suo amico caduto, posizionando il pezzo di maschera rimasto dell'Akuta e un disegno di esso in cima.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.