NarutoPedia
Advertisement
NarutoPedia
Amaterasu[1]
Amaterasu (1).png
(天照, Amaterasu)
Debutto
Manga Naruto #148
Anime Naruto #85
Videogioco Naruto: Ultimate Ninja 2
Informazioni
Classificazione Mangekyō Sharingan Itachi.svgAbilità Innata, Arte Magica, Arte Oculare
Classe Offensiva
Raggio Corto
Elementi Nature Icon Fire.svg
Tecniche Correlate
Kagutsuchi
Scudo di Fiamme Nere
Honoikazuchi
Arte della Fiamma: Susanoo Kagutsuchi
Utilizzatori
Itachi Uchiha
Sasuke Uchiha

Amaterasu è una tecnica dell' arte oculare, Sharingan Ipnotico e il livello più alto dell'Arte del Fuoco. È considerata la mitica antenata diretta della famiglia imperiale giapponese. Si dice che rappresenti il "mondo materiale e la luce" (物質界と光, Busshitsukai to Hikari), Amaterasu è agli antipodi dello Tsukuyomi.

Panoramica

Amaterasu che prevale sulle normali fiamme.

Amaterasu produce fiamme nere nel punto focale della visione dell'utente. Nella maggior parte delle situazioni, questo rende impossibile evitare Amaterasu. Tuttavia, le tecniche di velocità estrema consentono di evitare o intercettare il jutsu dopo che è stato lanciato. Una volta create, le fiamme non smetteranno di bruciare fino a quando il loro bersaglio non sarà completamente incenerito. Le fiamme non possono essere estinte con l'acqua, il passare del tempo o altri metodi normali; solo l'utente può spegnere le fiamme. Si dice che siano "i fuochi dell'inferno" e che brucino caldo come il sole stesso, Amaterasu brucia qualsiasi materiale - comprese le altre fiamme - finché non rimane altro che cenere. Durante la serie alcuni oggetti hanno mostrato un certo grado di impermeabilità alle fiamme come la sabbia infusa di chakra di Gaara e il mantello chakra versione 1 di Naruto.

Amaterasu normalmente non richiede l'esecuzione dei sigilli delle mani, sebbene Sasuke Uchiha una volta usasse il sigillo delle mani della tigre, che è comune per le tecniche del fuoco. Questa tecnica può anche essere sigillata all'interno dello Sharingan di un'altra persona. Al di là della semplice offesa, le fiamme di Amaterasu possono essere utilizzate come deterrente, con gli utenti che si circondano nelle sue fiamme per scoraggiare attacchi fisici.

L'uso di questa tecnica mette a dura prova l'utente, di solito facendo sanguinare gli occhi. Sebbene l'utente possa far incenerire le cose ad Amaterasu istantaneamente quando si concentra su di esso, Amaterasu brucia abbastanza lentamente normalmente, consentendo ai bersagli di rimuovere i vestiti in fiamme prima che il loro corpo venga preso in fiamme o, se è troppo tardi, rimuovere le parti del corpo in fiamme prima che si diffonda. Altre opzioni difensive sono allontanare le fiamme, assorbirle, alcuni ninjutsu spazio-temporali o essere il jinchūriki del Decacoda. Sebbene poco pratico come difesa, Amaterasu può anche essere sigillato.

Influenze

  • Amaterasu-ō-mi-kami (天照大御神, Grande dea che splende nei cieli), generalmente abbreviato in Amaterasu, è la dea del Sole (divinità da cui discendono tutte le cose) nella religione shintoista, generata da Izanagi e sorella di Tsukuyomi e Susanoo.

Note

  1. To no Sho, pag.200
Advertisement