FANDOM


Araya[1]
Araya
(アラヤ, Araya)
Debutto
Manga Boruto: Naruto Next Generations #3
Anime Boruto: Naruto Next Generations #55
Film Boruto: Naruto the Movie
Romanzo Boruto: Naruto the Movie
Informazioni
Compleanno 13 Marzo
Sesso Maschio
Fedeltà Sunagakure Symbol Villaggio della Sabbia
Gruppo Team Shinki
Carriera Ninja
Rango Genin
Tecniche
Fili di Chakra (solo anime)
Tecnica del Marionettista (solo anime)
Armi
Spada/Lancia

Araya è un Genin del Villaggio della Sabbia. Insieme a Shinki e Yodo fa parte del Team Shinki.[2].

Storia

Versus Momoshiki

Boruto episodio 56 9
Il giorno dell'esame dei Chunin è arrivato, e Gaara e Kankuro accompagnano il loro team di Genin presso la stazione. Mentre Kankuro e il team Shinki salgono quindi sul Fulmitreno per raggiungere il Villaggio della Foglia, Gaara viene contattato dal suo vecchio Cercoterio, il Demone Tasso a una coda, che lo allerta di avere perduta la sua connessione con l'Ottacoda. Con grande delusione da parte di tutti i partecipanti, Sai annuncia che la prima parte della prova consiste in un quiz vero/falso. Le domande verrano poste però nella sede d'esame Bravo, a venti chilometri da luogo, che i team dovranno raggiungere entro lo scadere di un'ora. Le squadre partono immediatamente alla ricerca della sede Bravo, attraversando il bosco e affrontando le trappole e le armi tecnologiche che Tenten ha disseminato qua e là per ostacolarli. Alla fine soltanto i team 7, 10, 5, 15, Yurui, Shinki e Senka riescono a raggiungere la base Bravo in tempo.

Il quiz si rivela però essere una trappola ben escogitata perché, nonostante la risposta data, tutti i team vengono fatti precipitare in un lago di inchiostro e soltanto chi non riuscirà a sporcarsi avrà il diritto di accedere alla parte successiva della prova. Shinki, manipolando la sabbia ferrifera, crea delle nuvole sulle quali fare levitare Yodo e Araya. Tenten annuncia ai team di Genin che sono riusciti a qualificarsi per la Seconda Prova, ciò che dovranno fare per essere ammessi alla Terza: superare la prova della Bandiera. Il loro compito sarà quindi quello di appropriarsi della bandiera avversaria, senza però farsi sottrarre la propria. Grazie a Shinki, il team riesce ad impossessarsi della bandiera del Team 5, squalificando Iwabee, Metal e Denki dall'esame. La terza prova ha inizio e questa volta, i team di genin ad oggi sopravvissuti, saranno costretti a scontrarsi uno contro l'altro in match individuali per riuscire a superare la prova ed essere finalmente promossi al rango di Chunin. Durante il primo round, Araya combatte contro Inojin Yamanaka, sconfiggendolo.

Boruto episodio 60 6
Le semifinali prendono il via, e il secondo scontro del secondo giro è quello tra Araya e Sarada. Lo shinobi si dimostra però cosi abile ed agile che Sarada non riesce a prevederne i movimenti nemmeno per mezzo del suo Sharingan. Con la sua lancia inoltre, Araya riesce a ferirla gravemente ad una spalla e ad una gamba. Per un istante impercettibile però, Sarada riesce ad intravedere dei fili di chakra intorno al suo corpo e riflettendo che i ninja del Villaggio della Sabbia sono specializzati nell'utilizzo delle tecniche marionettiste, giunge alla conclusione che il ragazzo potrebbe essere in realtà una marionetta per via dei suoi movimenti sovrumani. In questo modo, Sarada decide di colpire con una delle sue sfere fulminee, l'esatto punto in cui si trova il vero Araya, il tetto della struttura in cui è ospitato il torneo. Quando il ragazzo tenta però di attaccarla nuovamente per mezzo della sua marionetta, Sarada la incenerisce per mezzo della sua Palla di Fuoco Suprema, aggiudicandosi la vittoria e accedendo di diritto alle finali.

Descrizione

Aspetto

Araya ha i capelli castani raccolti in una coda di cavallo, indossa una maschera bianca e viola con lo stemma del villaggio, inoltre indossa una giacca beige e una pantalone marrone. Sulla schiena sembrerebbe portare un spada.

Carattere

Similmente a Metal Lee, quando si trova al centro dell'attenzione si innervosisce, paralizzandosi e tremando.

Abilità

Nell'anime, Araya è abile nell'utilizzo della Tecnica del Marionettista, utilizzando una marionetta dal aspetto identico al suo. Inoltre porta con se una lunga spada che quando è riposta nella sua custodia funge da lancia, dato che possiede un dardo sulla sua punta.

Riferimenti

  1. Zai no Sho, pag. 36
  2. Boruto, cap. 3
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.