Ashura Ootsutsuki[1]
Ashura Ootsutsuki profilo.png
(大筒木アシュラ, Ōtsutsuki Ashura)
Debutto
Manga Naruto #462
Anime Naruto: Shippuden #203
Film The Last: Naruto the Movie
Doppiatori
Seiyu Ōki Sugiyama
Momoko Ōhara (da bambino)
Informazioni
Compleanno 8 Giugno
Sesso Gender Male.svg Maschio
Specie Ibrido Alieno-Umano
Stato Deceduto
Abilità Innata Nature Icon Wood.svg (solo anime)
Classificazione Ninja Sensitivo
Ninja Eremita
Fedeltà Land of Ancestors Symbol.svg Paese degli Antenati (solo anime)
Clan Ōtsutsuki Symbol.svg Otsutsuki
Famiglia
Famiglia Hagoromo Otsutsuki (padre)
Indra Otsutsuki (fratello maggiore)
Kaguya Otsutsuki (nonna)
Hamura Otsutsuki (zio)
Tenji (nonno solo anime)
Kanna (moglie solo anime)
Alterazioni delle Proprietà
Elementi Nature Icon Fire.svgNature Icon Wind.svgNature Icon Lightning.svgNature Icon Earth.svgNature Icon Water.svgNature Icon Yin.svgNature Icon Yang.svgNature Icon Yin–Yang.svgNature Icon Wood.svg
Tecniche
Amenomihashira
Tecnica del Trasferimento del Chakra
Palmo Mistico
Nature Icon Wood.svg Mille Mani dei Senju
Percezione Sensoriale
Arte Eremitica delle Sei Vie
Arte Eremitica delle Sei Vie: Kunitsukami
Nature Icon Wind.svg Uragano Ventoso
Nature Icon Wood.svg Trasformazione del Buddha
Sfera dei Desideri
Armi
Shakujo
Spada

Ashura Ootsutsuki (大筒木アシュラ, Ōtsutsuki Ashura) era il secondo genito di Hagoromo Otsutsuki. Sebbene non fosse la scelta più ovvia per molti, avrebbe continuato a ereditare gli insegnamenti di suo padre e, di conseguenza, avrebbe dovuto scontrarsi amaramente contro il fratello maggiore Indra. Ad Ashura è anche riconosciuto il ruolo di progenitore dei clan Senju e il clan Uzumaki.

Aspetto

Ashura da piccolo.

Ashura aveva i capelli castani corti e appuntiti, due ciocche avvolte in bende che incorniciavano entrambi i lati del viso in modo simile a suo fratello. Possedeva i lineamenti severi del viso. Negli ultimi anni, aveva una mascella più pronunciata e un pizzetto corto simile a suo padre. Indossava quello che sembrava essere un vuoto protettore della fronte e, in un secondo momento, bende attorno alla fronte. Indossava un kimono di colore chiaro con magatama ornato attorno al colletto. Il kimono era tenuto chiuso da una fascia di colore scuro. Sotto, indossava un completo nero per tutto il corpo.

Personalità

Ashura è supportato dai suoi amici e fedeli seguaci.

Nell'anime, da bambino, Ashura era un bambino spensierato e amorevole che alzava lo sguardo e giocava felicemente con suo fratello maggiore. Anche se era il figlio del famoso Saggio dei Sei Sentieri, Ashura nacque senza talento e quindi non poté ottenere molto da solo. Invece, ha valutato a seconda e collaborando con gli altri. Nell'anime, da bambino, è stato mostrato essere impaziente e insicuro per la sua abilità limitata, a differenza di suo fratello e padre più grandi. Tuttavia, Ashura adorava Indra e si dedicava costantemente allo studio, con l'obiettivo di essere come suo fratello maggiore. Ancora di più, credeva fortemente che Indra sarebbe stata la scelta migliore come successore di Ninshū e non fece alcuno sforzo nel tentativo di rivendicare il titolo. Allo stesso tempo, era una persona molto determinata, che si rifiutava di rinunciare a un obiettivo una volta fissato. Con l'aiuto dei suoi innumerevoli amici e alleati, e attraverso il duro lavoro e la determinazione, ha risvegliato il proprio potere. Non avendo mai perso di vista i suoi principi e l'amore che aveva per gli altri, credeva che l'amore fosse la chiave per la pace. Questo alla fine convinse Hagoromo a nominare Ashura come successore del suo Ninshū poiché Hagoromo voleva che il mondo adottasse il modo di pensare di Ashura.

Storia

Ashura e Idra di allenano sotto la guida del padre.

Nell'anime, la nascita di Ashura ha avuto problemi, che hanno portato alla morte prematura di sua madre. Nonostante questa perdita, l'infanzia di Ashura è stata serena e gioiosa, trascorrendo il suo tempo felicemente al fianco di suo padre e suo fratello, o giocando con i bambini del villaggio. Quando furono abbastanza grandi, i due iniziarono a studiare Ninshū sotto il padre nella speranza che uno di loro diventasse il successore del grande saggio. Da bambino, Ashura viveva all'ombra del suo geniale fratello maggiore Indra. Non avendo mostrato alcun talento naturale, Ashura ha capito il valore degli altri e il potere degli amici e degli alleati che ha creato. Alla fine, ha risvegliato il proprio potere che eguagliava quello di Indra. Nell'anime, pur ammirando ancora i talenti di suo fratello, si preoccupò per Indra mentre continuava a diventare misteriosamente più freddo e più distante dagli altri.

Nell'anime, Hagoromo ha deciso di inviare i due fratelli in missioni separate di restauro su terre danneggiate come test per determinare quale di loro sarebbe stato il successore di Ninshū. Lungo la strada, Ashura è stata accompagnata da Taizo, un compagno di villaggio che in precedenza era stato aiutato da Ashura dopo essere stato imprigionato da Indra per aver infranto una legge per il bene della madre malata. Alla fine, il loro viaggio attraverso una dura terra desolata ha trovato un piccolo e misteriosamente fiorente villaggio, dove Ashura ha percepito la presenza dell'albero del dio. Sono stati immediatamente accolti con ostilità dagli abitanti del villaggio a causa di recenti rapine da parte di viaggiatori, ma Ashura ha guadagnato rapidamente la loro fiducia quando ha guarito una ragazza di nome Kanna. Mentre Ashura andava a indagare sul villaggio, scoprì che la collina principale era sigillata e sorvegliata. Gli fu quindi chiesto da Kanna di aiutare a guarire sua madre, che insieme a molti nel villaggio erano stati colpiti da una strana malattia. Mentre esaminava la madre, notò che apparivano piccole radici su di lei e una forte presenza di chakra. Certo che l' Albero Divino era coinvolto, Assura e i suoi due amici buttarono fuori le guardie e trovarono una piccola grotta che conduceva all'interno dell'Albero Divino.

Rendendosi conto che era la presenza degli alberelli di God Tree a rendere rigogliosa la terra e contemporaneamente a far ammalare le persone mangiando i suoi nutrienti, Ashura si avvicinò all'anziano del villaggio. Avendo già realizzato la verità dell'albero del dio, l'anziano ha rifiutato con rammarico la richiesta di Ashura di distruggere gli alberelli, notando che il loro popolo ne aveva già perso così tanti prima dell'emergenza dell'alberello a causa della natura sterile della terra. Decidendo che l'unico modo per aiutare le persone era fornire loro un'altra fonte d'acqua su cui poter contare, Ashura iniziò a lavorare instancabilmente per settimane scavando un pozzo. Alla fine, ispirati dalle sue azioni altruiste, gli abitanti del villaggio decisero di aiutarlo a scavare. Durante quel periodo, iniziò a insegnare loro Ninshū, che usavano per lavorare ulteriormente nei loro sforzi verso il pozzo. Dopo un anno, alla fine hanno colpito l'acqua, permettendo a un enorme lago di riempirsi accanto al villaggio. Felici dei loro sforzi, gli abitanti del villaggio bruciarono con orgoglio gli alberelli dell'albero del dio e i malati iniziarono a guarire dall'acqua dolce e dalle vie di Ninshū. Con il suo lavoro completo, Ashura tornò a casa, con molti abitanti del villaggio, tra cui Kanna, che desideravano venire con lui per vedere dove aveva imparato Ninshū. Al suo ritorno a casa, Ashura incontrò suo padre e suo fratello maggiore, l'ultimo dei quali aveva già completato la sua missione mesi fa.

Ashura contro Idra.

Sul suo letto di morte, Hagoromo ha scelto Ashura come suo successore per realizzare il suo sogno di pace e comprensione nel mondo. Nell'anime, Hagoromo ha scelto Ashura dopo aver visto come ogni fratello svolgeva la missione. Mentre Ashura ha insistito sul fatto che Indra fosse la scelta ovvia a causa dei suoi risultati più rapidi, Hagoromo ha notato che attraverso i metodi che Indra ha usato per completare la sua missione, ha causato inavvertitamente la distruzione del villaggio lasciandoli senza meta ed egoisti. La notte seguente, Hagoromo tramandò il suo potere ad Ashura, chiedendogli di raggiungere Indra e aiutarlo a ritrovare la sua compassione. Mentre tutti cominciavano a celebrare il successo di Ashura, Indra, geloso di suo fratello e ulteriormente manipolato da Zetsu Nero, attaccò il villaggio e scelse di combattere Ashura per il titolo di successore, cercando anche vendetta su suo padre e suo fratello per avergli negato il diritto di nascita. Ashura supplicò che Indra ripensasse, ma le sue parole caddero inascoltate, poiché Indra credeva severamente che il potere e la forza fossero gli unici veri mezzi per garantire la pace e l'ordine. Quando Indra iniziò ad attaccare i cittadini, Ashura risvegliò il suo Chakra dei Sei Percorsi e fu in grado di respingere l'attacco di Indra. Rendendosi conto che questa lotta era inevitabile, Hagoromo ordinò agli abitanti del villaggio di passare il loro chakra ad Ashura, permettendo al suo potere di maturare pienamente. Usando il suo nuovo potere, Ashura fu in grado di sconfiggere Indra, che fuggì con rabbia mentre giurava di distruggere Ninshū e anche suo fratello minore.

Ashura ascolta le ultime parole di suo padre.

Passarono diversi anni e Ashura sposò Kanna, con la quale ebbe due figli e una figlia. Quando Hagoromo era sul letto di morte, informò suo figlio di un incontro finale con Indra, che giurò di annullare tutto il lavoro di suo padre, anche in una vita successiva. Ashura confortò suo padre e giurò di reincarnarsi con Indra per continuare la loro faida, sperando che un giorno avrebbero trovato una soluzione pacifica.

Abilità Ninja

In origine, Ashura era molto indifferente e non mostrava capacità speciali. Più tardi, tuttavia, si dimostrò un fiorente in ritardo, poiché attraverso anni di estenuante duro lavoro e dedizione, Ashura sviluppò un'enorme abilità e risvegliò il suo potere ereditato: il "corpo" di suo padre. Questo alla fine lo ha reso alla pari con la potenza e l'abilità del suo geniale fratello maggiore, Indra. Era anche un leader capace, ottenendo innumerevoli fedeli seguaci. Fu a causa della filosofia di Ashura che suo padre lo benedisse con il suo potere e lo rese il successore di Ninshū. Dopo aver ereditato il potere di suo padre, la sua potenza si dimostrò in grado di sconfiggere decisamente Indra.

Abilità fisica

Attraverso il suo potere ereditario, Ashura acquisì una forza vitale ed energia fisica straordinariamente potenti. Da ciò, ha avuto un'enorme resistenza e resistenza, abbastanza da solo e senza sosta scavare un enorme buco in cerca di acqua. In battaglia, è molto abile nel Taijutsu. Ha anche brandito uno shakujō e una spada in diverse occasioni, implicando competenza con entrambi.

Ninshū

Ashura usa l'Amenomihashira.

Mentre uno studente molto più lento di Indra, nel tempo, Ashura è notevolmente migliorata in questa arte. Alla fine, divenne molto abile e ben informato da trasmettere questi insegnamenti agli altri. Ha anche dimostrato di diventare un esperto nel combattere questa arte, in grado di respingere gli attacchi del suo genio fratello con uno dei suoi. Nell'anime, poteva percepire la presenza di chakra da distanze notevoli e guarire le persone dalla maggior parte delle lesioni. Ashura ha anche sviluppato una tecnica che produce diverse sfere a spirale da lanciare come proiettile. Inoltre, potrebbe mettere le persone a dormire.

Trasformazione Naturale

Ashura usa le Mille Mani dei Senju.

Nell'anime, imparando dall'applicazione di Indra sui sigilli a mano da bambino, è diventato molto ben informato dei cinque elementi, al punto da essere in grado di insegnare agli altri a usare le rispettive affinità. Sembra eccellere particolarmente nell'elemento del vento, in grado di manifestare una lama di vento per tagliare la roccia fresca o circondarsi di se stesso per difendersi dagli attacchi, che era abbastanza forte da respingere l' Arte del Fulmine di Indra. Nel momento in cui ha combattuto Indra, nell'anime, ha manifestato l' Arte del Legno, che per estensione potrebbe anche usare l' Arte della Terra e l' Arte dell'Acqua. Combinandolo con senjutsu, poteva creare strutture gigantesche con cui attaccare. Dopo aver ricevuto il potere di suo padre, Ashura poteva usare tutte e cinque le trasformazioni di base della natura e l' Arte dello Yin-Yang.

Arte Eremitica delle Sei Vie

Con il potere affidatogli da suo padre, Ashura ottenne l'accesso all'Arte Eremitica delle Sei Vie, consentendogli di aumentare se stesso e le sue varie tecniche. In questo stato, poteva volare e manifestare un avatar gigante a tre facce, a sei braccia, l'Arte Eremitica delle Sei Vie: Kunitsukami. Poteva anche manifestare nove palle alla ricerca della verità, che potevano essere modellate in vari strumenti e costrutti, in grado di combattere con Susanoo di Indra. Poteva anche usarli all'unisono con il suo Kunitsukami, che allo stesso modo divenne proporzionato alla struttura.

Curiosità

  • La rivalità tra Indra e Ashura e i loro discendenti (Uchiha e Senju), deriva dalle religioni indù e buddiste. Gli dei, guidati da Indra, sono in costante battaglia con gli Asura.

Riferimenti

  1. Jin no Sho, pag. 19
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.