FANDOM


Boruto e Mitsuki
Boruto and Mitsuki
(ボルトとミツキ, Boruto to Mitsuki)
Informazioni
Episodio Boruto #12
Precedente Boruto #11
Successivo Boruto #13
Trasmissione
Giappone 21 Giugno, 2017

"Boruto e Mitsuki" (ボルトとミツキ, Boruto to Mitsuki) è il dodicesimo episodio dello spin-off di Naruto e Naruto Shippuden, Boruto: Naruto Next Generations.

Trama

All'Accademia Ninja, gli studenti guidati da Shino, Moegi e Konohamaru, testano la loro resistenza e la loro velocità in un difficilissimo percorso a ostacoli, divisi in squadre da tre. Boruto, Mitsuki e Denki fanno parte dello stesso team, e i suoi compagni di squadra sono felici di vedere che Denki sta migliorando ogni giorno che passa. Quando però il bambino non riesce a scalare una parete, Boruto, deciso a non lasciarlo indietro, utilizza le sue copie per aiutarlo e lo stesso fa Mitsuki, con la sua tecnica del Corpo Flessibile. I tre però non riescono a finire la prova in tempo a causa del tempo perso. Al termine dell'esercitazione, Shino annuncia che nessuno dei team è riuscito a superare la prova, in quanto l'obiettivo era arrivare al traguardo in tre poiché in una futura missione da genin, non curarsi dei propri compagni è del tutto inammissibile. Moegi e Konohamaru spiegano agli studenti che l'obiettivo di questi test è decidere la composizione delle future squadre una volta che saranno diplomati. Intanto nelle mente di Mitsuki si arrovellano ricordi della sua "creazione sintetica" da parte di Orochimaru, e il bambino inizia a chiedersi come mai abbia aiutato Denki e non abbia continuato la prova da solo. Tutto questo sarà probabilmente merito di Boruto, e dell'influenza positiva che ha sul suo comportamento.

Nell'ufficio di Shino, Moegi e Konohamaru discutono con lui di quanto gli studenti di quest'anno siano davvero impressionanti, possedendo abilità al di là delle loro aspettative. Mitsuki si domanda come mai Boruto sia così divertente e come mai attorno a lui si radunino sempre così tante persone. Così interroga i suoi amici Shikadai, Inojin e Iwabee per cercare di capire di più su di lui. Per avere le idee ancora più chiare, fa anche visita a Sumire nella sua stanza di ospedale. La conversazione ricade però sul fatto che entrambi non hanno dei familiari e che per questo le loro esperienze di vita sono molto simili. Il giorno successivo, Boruto invita per cena il suo amico Mitsuki e Hinata, vista l'occasione, decide di sbizzarrirsi in cucina. Mentre la madre, aiutata da Himawari, finisce di preparare la cena, Boruto fa vedere la sua camera a Mitsuki. Durante una conversazione, Mitsuki cerca di capire se Boruto voglia bene a suo padre, ma il bambino non sa dargli una vera e propria risposta. Naruto riesce a tornare in tempo a casa per la cena, ma poco dopo viene informato da Shikamaru che un chakra anomalo si sta diffondendo per tutto il villaggio.

In qualità di Hokage, Naruto è costretto a tornare al suo ufficio, ma Boruto non prende bene la notizia e scappa via di casa. Boruto è arrabbiato e racconta a Mitsuki che prima che il padre diventasse Hokage, passava sempre il suo tempo a giocare con lui e con Himawari, mentre adesso pensa soltanto al lavoro. Il bambino odia con tutto se stesso questo titolo di "Hokage". Boruto vuole riuscire in ciò che suo padre non sembra in grado di fare, non abbandonare mai i suoi compagni e le persone che gli sono vicine. Anche Mitsuki ricorda di essere stato incaricato di portare al termine una missione simile: riuscire in ciò che suo padre, Orochimaru, non è riuscito a portare al termine. Dopo di che, Mitsuki rivela a Boruto di conoscere l'identità dell'utilizzatore del Gozu Tenno.

Produzione

Prima apparizione

  • Nessuna

Deceduti

  • Nessuno

Personaggi Principali

Personaggi Ricorrenti

Tecniche Utilizzate

Galleria


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.