FANDOM


Clan Chinoike
Chinoike Clan
(血之池一族, Chinoike Ichizoku)
Debutto
Anime Naruto: Shippuden #486
Romanzo Sasuke Shinden
Informazioni
Abilità Innata Ketsuryūgan Symbol
Fedeltà Land of Lightning Symbol Paese del Fulmine
Land of Hot Water Symbol Paese delle Terme
Membri
Chino
En Oyashiro

Il Clan Chinoike (血之池一族, Chinoike Ichizoku) era un clan originario del Paese del Fulmine che poi fu confinato a vivere nella Valle dell'Inferno nel Paese delle Terme.

Descrizione

Era noto per la sua Arte Oculare, il Ketsuryugan con la quale potevano lanciare potenti illusioni. Inoltre potevano manipolare il sangue ed il ferro contenuto in esso, trasformando le vittime della loro arte oculare in bombe umane.

Storia

Prima della nascita dei villaggi ninja, la principessa di questo clan divenne la concubina del Daimyo del Paese del Fulmine. Poco dopo la morte del Daimyo, la concubina fu incolpata dalla moglie del Daimyo per la prematura morte del marito, e fu esiliata insieme al suo clan nella Valle dell'Inferno nel Paese delle Terme. La moglie del Daimyo per dare la caccia a questo clan si servì del Clan Uchiha, infatti quest'ultimi con il loro Sharingan erano i soli che potevano contrastare l'arte oculare del clan Chinoike.

Il clan venne sterminato da un suo stesso membro, En Oyashiro che risparmiò solo sua figlia Chino.[1]

Riferimenti

  1. Naruto Shippuden, ep.488
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.