FANDOM


Dan Kato[1][2]
Dan HDshot
(加藤ダン, Katō Dan)
Debutto
Manga Naruto #160
Anime Naruto #91
Doppiatori
Seiyu Takuma Suzuki
Italiano Gianluca Iacono
Francesco Prando (Naruto: Shippuden Episodio 321)
Informazioni
Compleanno 4 Dicembre
Sesso Gender Male Maschio
Età Parte I: 27 anni
Stato Deceduto
Altezza Parte I: 180.2 cm
Peso Parte I: 67.1 kg
Sangue A
Fedeltà Konohagakure Symbol Villaggio della Foglia
Carriera Ninja
Rango Parte I: Jonin
Registro Ninja 002973
Promozione dall'Accademia 10 anni
Famiglia
Famiglia Shizune (nipote)
Tsunade (fidanzata)
Alterazioni delle Proprietà
Elementi Nature Icon FireNature Icon WindNature Icon EarthNature Icon YinNature Icon Yang
Tecniche
Tecnica dell'Evanescenza

Dan Kato (加藤ダン, Katō Dan) era un Jonin del Villaggio della Foglia.

Aspetto

Dan era un ragazzo da lunghi capelli azzurro pallido che gli raggiungevano la schiena e gli occhi verde scuro. Indossava l'abito shinobi Konoha standard di quel tempo completo di protezione per la fronte e la giacca flak senza tasche. Dopo essere stato reincarnato da Kabuto, Dan ha ottenuto sclerae nere.

Personalità

Dan era un grande uomo che amava profondamente il suo villaggio e i suoi abitanti. Si preoccupava anche profondamente di sua sorella e la prendeva spesso dall'Accademia; qualcosa che avrebbe poi fatto anche con sua nipote. È anche descritto come un uomo saggio e onorevole che credeva veramente nella giustizia. Dan era anche molto ben informato sulla storia del mondo shinobi poiché era molto diffidente nell'apprendere che Madara si era reincarnata. Nonostante abbia appreso che i cinque Kage stavano combattendo contro Madara, era ancora scettico sul fatto che in realtà avevano una possibilità contro Madara e sperava solo che la reincarnazione del mondo impuro potesse essere fermata prima che Madara avesse la possibilità di ucciderli.

Storia

Tsunade kissing Dan

Dan viene baciato da Tsunade.

Dopo la morte di sua sorella minore, iniziò a sostenere che un ninja medico fosse assegnato a ogni squadra. Tsunade condivideva una convinzione simile, e presto i due iniziarono a frequentarsi per questo. Durante il loro tempo insieme Dan ha condiviso il suo sogno di diventare Hokage con Tsunade che voleva il titolo in modo che potesse proteggere meglio gli abitanti del villaggio di Konoha, il che avrebbe spinto Tsunade a dare a Dan la collana di suo nonno come buona fortuna e incoraggiamento a seguire quel sogno.

Poco dopo, Dan stava combattendo nella Seconda Guerra Mondiale dei Ninja, in cui uccise innumerevoli shinobi con la sua tecnica di trasformazione spirituale. Alla fine, è stato ferito a morte durante una battaglia, e mentre Tsunade è stato in grado di fermare l'emorragia, è stata una causa persa in quanto la perdita di sangue era troppo grave e Dan ha ceduto alle sue ferite. Tsunade avrebbe poi assunto la nipote di Dan, Shizune, come apprendista e avrebbe lasciato il villaggio qualche tempo dopo, ritirandosi dalla vita come shinobi.

Parte Seconda

Quarta Guerra Mondiale Ninja: Confronto

Konoha Jounin Reincarnated

Dan, Asuma e Hizashi vengono resuscitati.

In preparazione alla Quarta Guerra Mondiale dei Ninja, Dan viene reincarnato da Kabuto Yakushi per combattere contro le forze alleate di Shinobi, prima di essere mobilitato al fianco di Asuma Sarutobi e Hizashi Hyuga, dove li informa dei dettagli riguardanti la tecnica proibita utilizzata per reincarnarsi. Trasferendosi nella costa del Paese del Fulmine, Dan emerse dal mare tra l'esercito bianco di Zetsu con gli altri, prima di ingaggiare la Prima Divisione avversaria. Di fronte a Choza Akimichi, Dan osservò che era cresciuto dal loro ultimo incontro.

Mentre il conflitto continuava, Dan, spiegando le sue abilità, dice loro che deve essere catturato prima di poter attivare la sua Tecnica dell'Evanescenza. Dopo una battaglia prolungata, Dan si congratula con lo shinobi per i suoi sforzi, mentre è intrappolato all'interno della barriera. Tuttavia, sulla scia dell'attacco della Statua Demoniaca del Sentiero Esterno, la barriera che lo circondava fu distrutta, liberando Dan ma ferendolo nel processo.

l giorno seguente, richiuso all'interno della barriera, Dan osservò l'arrivo sul campo di battaglia del clone d'ombra di Naruto Uzumaki, scambiandolo inizialmente per Nawaki a causa della loro somiglianza reciproca. Scioccato nel sentire che Tsunade aveva riposto la sua fiducia in Naruto e la sua promessa di non morire fino a quando non divenne Hokage, Dan chiese solo chi fosse Naruto, a cui Shikamaru Nara rispose che era la Forza Portante della Volpe a nove code e aveva sempre sognato di diventare Hokage. Dan sorrise quando si rese conto che il sogno di Nawaki e quello suo erano sopravvissuti attraverso Naruto.

Quarta Guerra Mondiale Ninja: Climax

Continuando a conversare con Choza mentre sorvegliava la barriera, Dan rimase molto scioccato nel sentire la reincarnazione di Madara Uchiha, ma lo è ancora di più quando Tsunade divenne Hokage e, come tale, entrò nella mischia accanto all'altro Kage. Nonostante la fiducia di Choza, Dan era irremovibile che Madara non dovesse essere sottovalutata, ritenendo che l'unica persona che potesse sconfiggerlo fosse già morta. Quindi implorò Chōza di cercare e fermare la persona che si reincarnò in Madara, ritenendo che questo fosse l'unico metodo per sconfiggerlo, prima di supplicare silenziosamente che Tsunade sopravvivesse.

Tsunade sees Dan again

Dan bacia Tsunade.

on il rilascio della reincarnazione del mondo impuro, Dan è avvolto da una specie di luce e, mentre iniziava a decostruire, lodava chiunque avesse fermato la tecnica. Non governato, Dan chiese a Choza di far sparire la barriera che lo sigillava prima di usare la sua tecnica di trasformazione spirituale per prendere il controllo del suo spirito ascendente. Ringraziando Choza per aver compreso le sue intenzioni, Dan se ne andò e raggiunse Tsunade in tempo per prendere il suo corpo e salvarla da uno degli attacchi di Madara. Conversando nel suo subconscio, la ringraziò per aver realizzato ciò che non aveva nella vita e si scusò per averle causato solo difficoltà. Quindi disse a Tsunade che l'avrebbe aspettata nell'aldilà, ma che lei non lo avrebbe ancora seguito dato che era il suo stesso sogno. Baciandole la fronte prima che scomparisse, Dan espresse gratitudine per essersi reincarnato, perché gli permetteva finalmente di proteggerla. Come suo atto finale, apparentemente impartì il resto del suo chakra a Tsunade, ripristinando la sua Forza di cento sigilli e poi la sua anima tornò nell'aldilà.

Abilità Ninja

Non si sa molto delle capacità di Dan, ma a tutti gli effetti, era un ninja molto capace ed efficiente che serviva bene il suo villaggio. Ciò è dimostrato ulteriormente quando Kabuto Yakushi si è reincarnato pensando che sarebbe stato un bene prezioso sul campo di battaglia. Kakuzu si riferiva a Dan e Asuma come generali d'oro e d'argento (un riferimento a pezzi di shogi), indicando nuovamente che Dan era un potente shinobi. Nell'anime, Dan ha dimostrato abilità di alto livello nel taijutsu insieme a grande velocità e abilità evasive, essendo in grado di disarmare da solo e sconfiggere diversi nemici.

Ninjutsu

Evanescenza

Dan usa la Tecnica dell'Evanescenza.

Dan possedeva una tecnica unica chiamata Tecnica dell' Evanescenza. Questa capacità gli ha permesso di diventare uno spirito vivente per attaccare i suoi avversari. Può anche usarlo per prendere il controllo del corpo di un bersaglio. Dan ha anche notato che questa tecnica ha richiesto molte vite durante la sua vita e ha implorato i suoi avversari di intrappolarlo in una barriera prima che potesse attivare la tecnica. In risposta a ciò, tuttavia, Chōza osservò che non era facile intrappolare qualcuno come lui.

Dan mostrò anche alti livelli di controllo dei chakra mentre poteva trasferirlo a volontà, a cui mostrava riserve molto alte mentre ripristinava le riserve di Tsunade insieme alla sua Forza di un centinaio di Sigilli prima di partire per l'aldilà.

Chakra Narurale

In termini di trasformazione della natura, Dan era esperto nell' Arte del Vento, Arte del Fuoco, Arte della Terra, Arte dell'Ombra e l' Arte della Luce.

Curiosità

  • Come Danzo, il nome di Dan è probabilmente un riferimento allo storico ninja Kato Danzō, un noto maestro ninja durante il periodo del Sengoku in Giappone. Il suo cognome "Kato" (加藤) significa "crescente glicine".
  • Dan fece un'apparizione nell' omake finale del Naruto: Shippuden Episodio 129 insieme a molti altri personaggi deceduti.
  • Dan aveva completato 574 missioni ufficiali in totale: 77 gradi D, 84 gradi C, 223 gradi B, 168 gradi A, 22 gradi S.

Note

  1. To no Sho, pag. 103
  2. Jin no Sho, pag. 80
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+