FANDOM


Riga 1: Riga 1:
  +
 
{{Infobox Personaje
 
{{Infobox Personaje
 
|Kanji = 二代目水影
 
|Kanji = 二代目水影
 
|Clan = [[File:Hozuki.png|18px]][[Clan Hozuki]]
 
|Clan = [[File:Hozuki.png|18px]][[Clan Hozuki]]
|Familia=[[Mangetsu Hozuki]] (discendente)<br>[[Suigetsu Hozuki]] (discendente)
+
|Rango = [[Kage]]|Elemento = {{Yin}}<br>{{Acqua}}|image = secondo mizukage.png
|Rango = Livello S|Elemento = [[File:Yin_Element.png|18px]] [[Yin]]<br>[[File:Elemento_Agua.png|18px|link=Agua]] [[Suiton|Acqua]]|image = http://images3.wikia.nocookie.net/__cb20120205145857/naruto/images/thumb/5/56/Sec_mizu.jpg/300px-Sec_mizu.jpg
 
 
|Romaji = Nidaime Mizukage
 
|Romaji = Nidaime Mizukage
|Manga = capitolo 525
+
|Sesso = {{Maschio}}
|Sesso = Maschio
+
|Personaggio = Secondo Mizukage
|Stato = Decduto}}
+
|Debutmanga = Capitolo 525
  +
|Debutanime = Episodio Shippuden 267
  +
|Giapponese = Hideyuki Umezu
  +
|Età = Deceduto
  +
|Occupazione = [[Mizukage]]
  +
|Affiliazione = [[File:Kirigakure_Symbol.png|18px]] [[Kirigakure]]
  +
|Tecniche = [[Tecnica del Richiamo]] ([[Vongola Gigante|Vongola]])<br>[[Tecnica dell'Idratazione]]<br>[[Vapore Insidioso]]<br>[[Pistola d'Acqua]]<br>[[Miraggio]]}}
  +
Il '''Secondo Mizukage''' (二代目水影, ''Nidaime Mizukage'') era il leader di [[Kirigakure]] ed un membro del [[Clan Hozuki]].
   
===Passato===
+
==Storia==
Era uno shinobi molto abile e capace soppratutto nelle tecniche acquatiche. Morì assieme a [[Mu]] e ne conosce l'allievo, [[Onoki]].
+
  +
===Antefatti===
  +
Non si sa molto sul suo passato tranne che ha avuto molti scontri contro il Secondo [[Tsuchikage]] [[Mu]], uno dei quali è stato quello in cui i due Kage si sono uccisi a vicenda, e che, in uno di questi combattimenti, ha conosciuto [[Onoki]], quando era ancora giovane.
   
 
===Quarta Guerra Mondiale Ninja===
 
===Quarta Guerra Mondiale Ninja===
Quando Mu, nonostante la sua abilità nel diventare inivisibile, viene individuato dalla Quarta divisione di Gaara, [[Kabuto Yakushi]] ha controllato per pochi secondi la mente di Mu per costringerlo ad evocare altri tre [[Kage]] per dargli supporto. Tra questi qui c'è il Secondo Mizukage, che ha immediatamente riconosciuto Mu e proprio quest'ultimo gli dice che è stato resuscitato dall'Edo Tensei, tecnica proibita di Tobirama ai loro tempi, ma il Secondo Mizukage rimase confuso dalla notizia della sua dipartita fino a che Mu gli ricorda che si sono uccisi a vicenda tanto tempo fa. Questa spiegazione venne poi confermata da questo Mizukage quando vorrebbe uccidere Mu di nuovo ma, il suo corpo non obbedisce ai suoi desideri a causa del controllo che ha l'utilizzatore di Edo Tensei su di loro. Nel secondo giorno il suo team affronta Gaara e Onoki, anche lui venne immobilizzato dalla sabbia ma poi si libera usando una tecnica sconosciuta per indebolire la sabbia e attacca il resto della quarta divisione dichiarando di essere un utilizzatore del chackra yin e di coseguenza un utilizzatore di arti illusorie; la sua evocazione è una vongola gigante e si appresta ad attaccare. Durante la battaglia sembra usare un potentissimo genjustu che crea dei miraggi intangibili di lui e della vongola gigante e nonostante lui cerchi di dare degli indizi agli shinobi dell'alleanza non viene compreso e i suoi miraggi non vengono interrotti. Combatte contro Gaara e dopo un'estenuante battaglia nel corso della quale usa un particolare olio per indebolire la sabbia, e usa la tecnica del Joked Boy (un ninjustu particolare che crea una specie di pupazzo che porta le stesse vesti del Secondo mizukage. Questa tecnica usa l'olio del mizukage insieme ad una strato d'acqua che una volta raggiunta una certa temperatura espode causando molti danni. Il bello di questa tecnica è che può essere utilizzata più volte infatti dopo essere esploso il Joked Boy si riforma dalla nube di vapore che si era creata e genera il calore che gli serve per esplodere con la velocità dei suoi movimenti) per cercare di sconfiggerlo. Onoki rimane sorpreso dal sapere che il secondo mizukage sappia usare quella tecnica in quanto è stata ideata dal suo maestro ma grazie alle informazioni dai lui fornite e alla polvere d'oro lasciata dal padre di Gaara, Il Kazekage sconfigge il secondo mizukage frenando la sua tecnica e intrappolando tutto il suo corpo eccetto la testa nel funerale imperiale del deserto. Durante la battaglia si scopre che appartiene al clan hozuki lo stesso clan di Suigetsu e può sparare proiettili di acqua solida dalle mani che perforano l'avversario. Il punto debole del Joked Boy però è che alla suo attivazione l'utilizzatore si riduce in uno stato fisico debole, quindi se viene scovato si hanno poche probabilità di soppravvivenza.
+
Quando Mu, nonostante la sua abilità nel diventare inivisibile, viene individuato dalla[[Quarta Divisione]] di [[Gaara]], [[Kabuto Yakushi]] controlla per pochi secondi la mente di Mu per costringerlo ad evocare altri tre [[Kage]] per dargli supporto. Tra questi qui c'è il Secondo Mizukage, che immediatamente riconosce Mu e proprio quest'ultimo gli dice che è stato resuscitato dall'[[Edo Tensei]], tecnica proibita di [[Tobirama Senju|Tobirama]] ai loro tempi, ma il Secondo Mizukage rimane confuso dalla notizia della sua dipartita fino a che Mu gli ricorda che si sono uccisi a vicenda tanto tempo fa. Questa spiegazione viene poi confermata dal Mizukage stesso quando dice di voler uccidere Mu di nuovo ma il suo corpo non obbedisce ai suoi desideri, a causa del controllo che ha l'utilizzatore dell' Edo Tensei su di loro. Nel secondo giorno quando il suo team affronta Gaara ed Onoki, anche lui viene immobilizzato dalla sabbia ma poi si libera usando una tecnica sconosciuta, che indebolire la sabbia, e attacca il resto della divisione, guidata da [[Temari]], dichiarando di essere un utilizzatore del [[chakra]] [[Yin]] e di coseguenza un utilizzatore di [[genjutsu]]; in seguito evoca la sua [[Vongola Gigante]] e si lancia all' attacco. Durante la battaglia sembra usare un potentissimo genjustu che crea dei miraggi intangibili di lui e della vongola gigante e nonostante lui cerchi di dare degli indizi agli shinobi dell'alleanza non viene compreso ed i suoi miraggi non vengono interrotti.
  +
  +
Quando Gaara pensa di aver sigillato lo Tsuchikage, combatte contro il Mizukage, scontro in cui in seguito si unisce Onoki. Dopo un breve scontro colpisce Onoki, che era riuscito a [[Arte della Terra: Super Appesantimento|distruggere]] la Vongola, lo [[Pistola d'Acqua|colpisce]] alle spalle con una tecnica del clan Hozuki, ma in realtà esso era un clone di sabbia creato da Gaara. Viene infine bloccato dal [[Funerale Imperiale Stratificato del Deserto]] di Gaara. Qui si trova costretto a usare la sua tecnica più potente: il [[Vapore Insidioso]]. Esso è un clone del Mizukage, fatto internamente di acqua e ricoperto da uno strato di olio e con questo riesce a mettere in difficoltà i due Kage e ferisce molti ninja della divisione. Gaara trova comunque il corpo reale e con la stessa tecnica usata in precedenza prova a sigillarlo, ma il sigillo viene strappato dal clone che, poco dopo, esplode. L'esplosione, però, viene bloccata dal muro di sabbia di Gaara, dalle sembianze della madre del Kage. Il Mizukage prova a far esplodere un altro clone ma, con la [[Polvere d'Oro]] del [[Quarto Kazekage|padre]], Gaara ferma l'esplosione. In seguito viene sigillato dal Kazekage, dopo essrsi complimentato con lui per la sua forza.
  +
  +
==Capacità Ninja==
  +
  +
Il Secondo Mizukage si dimostra un grande ninja, in particolare nell'utilizzo di olio, genjutsu e acqua. Nonostante i suoi consigli, centinaia di shinobi non sono riuscito a sconfiggerlo. É in grado di evocare una Vongola Gigante che riesce a creare dei miraggi di esso e del suo evocatore, così da rendersi immune agli attacchi avversari.
 
[[Categoria:Mizukage]]
 
[[Categoria:Mizukage]]
 
[[Categoria:Maschio]]
 
[[Categoria:Maschio]]

Revisione delle 15:42, ott 1, 2012

Template:Infobox Personaje Il Secondo Mizukage (二代目水影, Nidaime Mizukage) era il leader di Kirigakure ed un membro del Clan Hozuki.

Storia

Antefatti

Non si sa molto sul suo passato tranne che ha avuto molti scontri contro il Secondo Tsuchikage Mu, uno dei quali è stato quello in cui i due Kage si sono uccisi a vicenda, e che, in uno di questi combattimenti, ha conosciuto Onoki, quando era ancora giovane.

Quarta Guerra Mondiale Ninja

Quando Mu, nonostante la sua abilità nel diventare inivisibile, viene individuato dallaQuarta Divisione di Gaara, Kabuto Yakushi controlla per pochi secondi la mente di Mu per costringerlo ad evocare altri tre Kage per dargli supporto. Tra questi qui c'è il Secondo Mizukage, che immediatamente riconosce Mu e proprio quest'ultimo gli dice che è stato resuscitato dall'Edo Tensei, tecnica proibita di Tobirama ai loro tempi, ma il Secondo Mizukage rimane confuso dalla notizia della sua dipartita fino a che Mu gli ricorda che si sono uccisi a vicenda tanto tempo fa. Questa spiegazione viene poi confermata dal Mizukage stesso quando dice di voler uccidere Mu di nuovo ma il suo corpo non obbedisce ai suoi desideri, a causa del controllo che ha l'utilizzatore dell' Edo Tensei su di loro. Nel secondo giorno quando il suo team affronta Gaara ed Onoki, anche lui viene immobilizzato dalla sabbia ma poi si libera usando una tecnica sconosciuta, che indebolire la sabbia, e attacca il resto della divisione, guidata da Temari, dichiarando di essere un utilizzatore del chakra Yin e di coseguenza un utilizzatore di genjutsu; in seguito evoca la sua Vongola Gigante e si lancia all' attacco. Durante la battaglia sembra usare un potentissimo genjustu che crea dei miraggi intangibili di lui e della vongola gigante e nonostante lui cerchi di dare degli indizi agli shinobi dell'alleanza non viene compreso ed i suoi miraggi non vengono interrotti.

Quando Gaara pensa di aver sigillato lo Tsuchikage, combatte contro il Mizukage, scontro in cui in seguito si unisce Onoki. Dopo un breve scontro colpisce Onoki, che era riuscito a distruggere la Vongola, lo colpisce alle spalle con una tecnica del clan Hozuki, ma in realtà esso era un clone di sabbia creato da Gaara. Viene infine bloccato dal Funerale Imperiale Stratificato del Deserto di Gaara. Qui si trova costretto a usare la sua tecnica più potente: il Vapore Insidioso. Esso è un clone del Mizukage, fatto internamente di acqua e ricoperto da uno strato di olio e con questo riesce a mettere in difficoltà i due Kage e ferisce molti ninja della divisione. Gaara trova comunque il corpo reale e con la stessa tecnica usata in precedenza prova a sigillarlo, ma il sigillo viene strappato dal clone che, poco dopo, esplode. L'esplosione, però, viene bloccata dal muro di sabbia di Gaara, dalle sembianze della madre del Kage. Il Mizukage prova a far esplodere un altro clone ma, con la Polvere d'Oro del padre, Gaara ferma l'esplosione. In seguito viene sigillato dal Kazekage, dopo essrsi complimentato con lui per la sua forza.

Capacità Ninja

Il Secondo Mizukage si dimostra un grande ninja, in particolare nell'utilizzo di olio, genjutsu e acqua. Nonostante i suoi consigli, centinaia di shinobi non sono riuscito a sconfiggerlo. É in grado di evocare una Vongola Gigante che riesce a creare dei miraggi di esso e del suo evocatore, così da rendersi immune agli attacchi avversari.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.