FANDOM


Hiruko
Hiruko new
(卑留呼, Hiruko)
Debutto
Film Naruto Shippuden: Eredi della Volontà del Fuoco
Doppiatori
Seiyu Sōichirō Hoshi
Informazioni
Sesso Maschio
Stato Deceduto
Abilità Innata Nature Icon StormNature Icon SteelNature Icon SwiftNature Icon Dark(rubate)
Classificazione Ninja Traditore
Fedeltà Konohagakure Symbol Villaggio della Foglia (in passato)
Alterazioni delle Proprietà
Elementi Nature Icon WindNature Icon LightningNature Icon EarthNature Icon WaterNature Icon StormNature Icon SteelNature Icon SwiftNature Icon Dark
Tecniche
Tecnica della Chimera
Tecnica del Richiamo
Arte dell'Oscurità: Abisso del Risucchio
Arte dell'Oscurità: Sentenza
Arte della Tempesta: Tempesta di Fulmini
Arte della Tempesta: Drago Demone
Arte della Velocità: Volo senza Ombra
Arte del Metallo: Armatura d'Acciaio

Hiruko è il principale antagonista del Film Naruto Shippuden: Eredi della Volontà del Fuoco. È un Nukenin del Villaggio della Foglia, che vuole far precipitare il mondo in una quarta grande guerra degli Shinobi, per poi domarla e conquistare i paesi. Inoltre è il capo del Team formato da Ichi, Ni, e San.

Descrizione

Aspetto

Hiruko appare come un ragazzo dai capelli bianchi con gli occhi rossi, vestito con un enorme giacca dal collo alto stretta con tre cinghie di cuoio. La maggior parte del suo corpo è coperta di bende che può usare anche per attaccare, che gli coprono la bocca e le braccia, per cui l'unica cosa che si vede è la metà superiore del viso e dei capelli. Nonostante il suo aspetto giovanile, la sua età è in realtà più vicina ai Sannin. Senza il suo cappotto, i suoi capelli si estendono oltre le spalle, fino ai fianchi.

Abilità

Attraverso la sua Tecnica della Chimera, Hiruko ha acquisito quattro abilità innate: l'Arte del Metallo, l'Arte della Velocità, l'Arte dell'Oscurità e l'Arte della Tempesta. Inoltre ha anche un sigillo sul palmo della mano con cui utilizza l'Arte dell'Oscurità, che gli permette di "assorbire" letteralmente i ninjutsu scagliati su di lui, con il quale, nello scontro con Kakashi e Naruto, copia il Rasengan della Forza Portante e il Mille Falchi del ninja copia. Oltre a queste abilità, Hiruko e i suoi seguaci sono in grado di utilizzare la tecnica della Chimera per produrre creature che sono vere e proprie chimere, tra cui un grande mostro-uccello con penne esplosive e bestie simili a lupi che attaccano con appendici assomiglianti a tentacoli.

Storia

Amico e contemporaneo dei Sannin, Hiruko voleva diventare un ninja forte, ma è nato senza alcuna abilità particolare. Per superare questo inconveniente ha sviluppato la tecnica della Chimera, un kinjutsu che gli avrebbe permesso di ottenere le abilità innate di altri ninja fondendo i loro corpi con il suo. Qualche tempo dopo la Terza Grande guerra degli Shinobi, Hiruko ha lasciato il Villaggio della Foglia come Nukenin.

Decine di anni dopo, alcuni ninja in possesso di varie Abilità Innate iniziano a scomparire dal Villaggio delle Nuvole, della Terra, della Nebbia e della Sabbia, lasciando il Villaggio della Foglia come unico indagato. Con le truppe delle altre nazioni ammassate ai confini della Terra del Fuoco che minacciano di invaderla, Hiruko utilizza un genjutsu per proiettare la sua immagine nel cielo di Konoha e consegnare un messaggio, annunciando che intende ottenere l'abilità innata della Terra del Fuoco, ovvero lo sharingan di Kakashi Hatake, diventando immortale e praticamente invincibile. Con la potenza combinata delle abilità innate di tutte e cinque le grandi nazioni, ha in programma di avviare una grande quarta guerra Shinobi e governare il mondo. Kakashi viene così richiamato da Hiruko grazie ad un particolare sigillo di controllo, in modo da completare la tecnica. In realtà il ninja della Foglia ha il compito di eliminare il nukenin grazie ad una tecnica suicida. Naruto e il team 7, venuti a conoscenza del fatto, non abbandonano il compagno e dopo una serie di combattimenti, aiutati anche da altri ninja di Konoha, sconfiggono Hiruko e gli altri componenti del team Chimera e salvano Kakashi.


Curiosità

  • Hiruko (蛭 子) può essere tradotto come "sanguisuga infante", il che fa pensare un possibile collegamento con le sue tecniche con una sanguisuga, così come al suo aspetto giovanile nonostante la sua età.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.