FANDOM


Kotaro Fuma
Kotaro Fuma profilo
(風魔コウタロウ, Fūma Kōtarō)
Debutto
Anime Boruto: Naruto Next Generations #42
Doppiatori
Seiyu Anri Katsu
Informazioni
Sesso Gender Male Maschio
Occupazione Capitano della Polizia della Foglia
Fedeltà Konohagakure Symbol Villaggio della Foglia
Gruppo Military Police Symbol Polizia Militare di Konoha
Carriera Ninja
Rango Jonin Speciale

Kotaro Fuma (風魔コウタロウ, Fūma Kōtarō) è un Jonin Speciale del Villaggio della Foglia e il capitano della Polizia Militare di Konoha.

Storia

Saga della Banda Byakuya

Kotaro e Konohamaru informano Boruto, Sarada e Mitsuki che la situazione di ostaggio venutasi a creare durante la loro precedente missione era soltanto una distrazione per permettere ai ladri della Banda Byakuya di rubare dei gioielli dal caveau. Boruto insiste per andare nel caveau con loro e condurre le ricerche, ma al ragazzo viene vietato l'accesso a causa dell'Arte del Ghiaccio che ha completamente congelato il sistema di sicurezza. Le indagini di ricerca svolte dalla polizia della Foglia non hanno dato gli esiti sperati, rivelandosi di fatto un vero e proprio fallimento. Proprio per questo Kotaro, è costretto a richiedere l'aiuto di ogni shinobi, diramando lo stato di allerta in tutta Konoha. L'uomo riunisce in questo modo i team di esordienti genin 5,15, il team Moegi, il team Konohamaru, i team 40 e 25, ordinando loro di tenere di tenere gli occhi aperti durante le loro ordinarie missioni. Questo loro incarico però si limita alla semplice osservazione, nessuno di loro dovrà mai intervenire in un combattimento contro un membro della banda Byakuya, perché reputato troppo pericoloso.

In seguito alle numerose rapine compiute dai ladri della Banda Byakuya per il Villaggio, il comandante Kotaro, Kiba, Udon, Mirai, Sai e Choji ordinano ai team 7, 10, 15 e 40 di placare le folle di persone che in questo preciso momento stanno invadendo le strade di Konoha per protestare contro la Kaminarimon Company. Le forze della Polizia della Foglia sono già state distribuite sul posto a difesa della struttura dell'azienda, ma spetterà ai quattro team di Genin tenere d'occhio la situazione, da quattro postazioni di controllo differenti. Sarada scopre grazie al suo Sharingan che la gente di Konoha si sta rivoltando perché sotto l'effetto di un potente genjutsu. Così Denki, nonostante sia stato sospeso, nella speranza di aiutare suo padre, riferisce immediatamente la preziosa informazione a Kotaro.

L'uomo ordina immediatamente ai suoi ninja sottoposti di spezzare il genjutsu. I Jonin del Villaggio contribuiscono a spezzare il genjutsu che ha intrappolato l'intera popolazione e così la Kaminarimon Company è salva. Quando Boruto e Shikadai scoprono che però l'attacco alla Kaminarimon Company era soltanto una distrazione per permettere a Gekko, il leader della Banda Byakuya, di impossessarsi di un importante arma scientifica ninja sviluppata dallo scienziato Katasuke, si mettono immediatamente al suo inseguimento. Con l'aiuto di Naruto, i due riescono a catturarlo. Più tardi, Gekko viene interrogato da Kotaro della polizia della Foglia circa i suoi crimini, mentre Boruto restituisce a Katasuke il suo rotolo. L'uomo è in realtà lusingato dal fatto che qualcuno si sia mostrato così interessato a rubare una delle sue tecnologie, in quanto vuol dire che queste sono molto valide. Quando Boruto gli chiede cosa sia custodito all'interno del rotolo, Katasuke ne estrae una scatola che contiene una tecnologia tale da permettergli di manipolare tutti gli elementi del chakra e quindi, di utilizzare letteralmente tutte le tecniche ad oggi conosciute. In questo modo, anche le persone normali un giorno saranno in grado di utilizzare il chakra.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.