FANDOM


Tecnica di confinamento [1]
Sigillo dei Nove Draghi
(封印術・幻龍九封尽, Fūinjutsu: Genryū Kyūfūjin)
Informazioni
Episodio Naruto: Shippuden #10
Saga Saga del salvataggio del Kazekage
Precedente "Le lacrime della forza portante"
Successivo "L'allieva del ninja medico"
Manga Capitoli 253, 254:
"Rinforzi fidati!"
"Fratelli!"
Trasmissione
Giappone 19 aprile 2007
Italia 11 dicembre 2008
Personaggi Introdotti
Statua Diabolica
Ryokan
Sekka
Yakku
Tecniche Introdotte
Barriera a Cinque Sigilli
Tecnica di Superamento della Barriera a Cinque Sigilli
Sigillo dei Nove Draghi

Tecnica di confinamento (封印術・幻龍九封尽, Fūinjutsu: Genryū Kyūfūjin) è l'episodio 10 della serie Naruto: Shippuden.

Trama

Deidara e Sasori arrivano al covo dell'Organizzazione Alba. Il leader dell'Organizzazione richiama le proiezioni astrali degli altri membri utilizzando la Tecnica della Lanterna Magica Corporale e iniziano ad formare il Sigillo dei Nove Draghi, una tecnica che dura tre giorni che serve per estrarre Shukaku, il demone ad una coda, da Gaara e per sigillarlo nella Statua Diabolica. Il capo ordina a Zetsu di utilizzare il suo corpo fisico per far da guardia all'ingresso del covo mentre loro estraggono Shukaku.

Mentre sta lavorando nel suo ufficio, una delle tazze di caffè di Tsunade si crepa, fatto che lei considera un brutto segno. La scoperta di aver vinto alla lotteria è un segno ancora peggiore, quindi l'Hokage ordina a Shizune di cercare il Team Gai, appena tornato da una missione, e Tsunade li manda al Villaggio della Sabbia per sostenere il Team Kakashi. Nonostante il Villaggio della Sabbia sia a tre giorni di cammino dal Villaggio della Foglia, Gai è fiducioso che il suo team possa raggiungerlo in una giornata, mentre Rock Lee afferma che riuscirebbero a raggiungerlo anche in metà giornata.

Al Villaggio della Sabbia, Chiyo e Ebizo escono dal luogo in cui si sono ritirati e tornano al villaggio, per far curare Kankuro dalla vecchia. Dopo aver provato un paio di antidoti, Chiyo non riesce a curare Kankuro dal suo avvelenamento e ammette che l'unica persona che forse è in grado di curarlo è la Principessa delle Lumache, Tsunade del Villaggio della Foglia. Baki le comunica che adesso Tsunade è l'Hokage del Villaggio della Foglia e che non può lasciare tutto e precipitarsi al Villaggio della Sabbia, ma anche se potesse la Foglia dista tre giorni dalla Sabbia e a Kankuro rimane solo un giorno di vita; nonostante ciò aggiunge che ha mandato un messaggio alla Foglia chiedendo aiuto. Chiyo è disgustata e afferma che il Villaggio della Sabbia non è diventata una nazione prosperosa grazie alla sua dipendenza dalle nazioni vicine come il Villaggio della Foglia, affermando che se la Sabbia avesse preparato come si deve i suoi ninja, non ci sarebbe stato bisogno di chiedere aiuto alla Foglia. Chiyo trova l'idea patetica e lascia la stanza per andare a riposarsi all'esterno.

Nel frattempo, Naruto, Sakura, Kakashi e Temari sono in viaggio verso il Villaggio della Sabbia, ma vengono sopresi da una tempesta di sabbia. Una volta fermatasi la tempesta, si affrettano verso il villaggio, dove viene loro riferito delle condizioni di Kankuro da alcuni ninja della Sabbia. Sakura dice a Temari di non preoccuparsi poiché andrà a controllare Kankuro e le due ragazze si affrettano verso l'ospedale. Non appena Chiyo vede Kakashi sussulta poiché pensa che sia la famosa Zanna Bianca della Foglia. Correndo verso Kakashi, gli urla di difendersi o di preparare a morire.

Riferimenti

  1. Titolo doppiaggio italiano
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.