FANDOM


I risultati dell'allenamento [1]
Shippuden episodio 3
(修業の成果, Shugyō no Seika)
Informazioni
Episodio Naruto: Shippuden #3
Saga Saga del salvataggio del Kazekage
Precedente "Alba in azione"
Successivo "La forza portante della Sabbia"
Manga Capitoli 246, 247, 248:
"I progressi di Naruto e Sakura!"
"Gli invasori della Sabbia"
"La Sabbia in allerta!"
Trasmissione
Giappone 22 febbraio 2007
Italia 18 novembre 2008
Personaggi Introdotti
Suname
Tecniche Introdotte
C1
Impatto dei Fiori di Ciliegio
Argilla Esplosiva

I risultati dell'allenamento (修業の成果, Shugyō no Seika) è l'episodio 3 della serie Naruto: Shippuden.

Trama

Prima che Kakashi dia il via ufficialmente al test, Naruto lo attacca lanciandogli degli shuriken, ma Kakashi risponde allo stesso modo. Mentre Naruto salta per evitare le armi lanciate da Kakashi, il maestro ne lancia un altro set, ma Naruto utilizza la Tecnica della Moltiplicazione Superiore del Corpo per produrre un clone a mezz'aria che lo scaglia lontano dalla traiettoria degli shuriken, stupendo sia Kakashi che Sakura. Mentre Naruto e il suo clone atterrano sul terreno, Naruto utilizza la Tecnica della Trasformazione per mutare il suo clone in uno shuriken gigante, che intende lanciare a Kakashi, il quale riesce ad afferrare la mano di Naruto prima che possa scagliarlo, dicendogli che l'attacco non avrebbe funzionato. Naruto, però, riesce a far avvicinare di soppiatto un clone con un kunai alle spalle di Kakashi, impressionandolo un'altra volta per il suo tempismo e per l'utilizzo dei cloni, allo stesso modo in cui impressiona Jiraiya, Tsunade e Shizune che stanno osservando il combattimento segretamente. Kakashi dice a Naruto che è impaziente come sempre poiché lo aveva attaccato prima che lui potesse dare il via ufficiale alla battaglia anche durante il loro primo test. Kakashi dà il via al combattimento e sparisce nel bosco.

Sasori e Deidara entrano facilmente al Villaggio della Sabbia dopo che Yura, la loro spia in incognito, ha ucciso tutti i ninja di guardia all'ingresso principale. Creando un grance uccello di argilla per usarlo come mezzo di trasporto, Deidara dice a Sasori di aspettare mentre lui procedeva da solo a catturare Gaara, la Forza Portante di Shukaku, il demone ad una coda. Deidara riesce a uccidere le guardie del Villaggio della Sabbia che controllano il cielo con la sua Argilla Esplosiva, modificandola a forma di piccoli ragni. Deidara si stupisce vedendo l'architettura del Villaggio della Sabbia, ma afferma che l'esplosione è la più vera e la più bella forma d'arte e perciò assapora il momento in cui distruggerà il villaggio.

Al Villaggio della Foglia, Kakashi corre attraverso il bosco e nota Naruto e Sakura nascosti dietro due alberi, credendo che sia solo un errore da principianti, tornando con la mente alla prima esercitazione in cui Sasuke e Sakura riuscivano a nascondersi, ma Naruto no. Viene risvegliato dai ricordi quando vede una striscia di shuriken che volano verso di lui, lanciati a Naruto, ma mentre li evita, Sakura compare da dietro e utilizza la sua enorme forza per rompere il terreno sotto i suoi piedi. Kakashi salta verso i rami degli alberi, ma Naruto crea dei cloni e glieli manda contro. Kakashi decide di utilizzare le Arti Marziali per sconfiggere i cloni, ma quando ne rimangono solo tre Kakashi apre la prima delle Otto Porte Difensive del Corpo e utilizza il Loto Frontale sui tre cloni, mentre Sakura e Naruto riconoscono questa tecnica come una di quelle utilizzate da Rock Lee. Dopo essersi preso cura dei tre cloni, Kakashi si chiede dove sarà il vero Naruto, il quale annuncia la sua presenza e inizia a correre verso il maestro con l'intento di utilizzare il Dolore Millenario. Kakashi, terrorizzato dal solo pensiero di essere colpito a tale tecnica, evita l'attacco e si ritira.

Mentre Naruto e Sakura continuano a procedere nel bosco alla ricerca di Kakashi, vengono fermati da Sasuke, ferito da un kunai conficcato nel suo corpo, che dice loro di essere riuscito a scappare da Orochimaru e chiede loro di aiutarlo. Sakura, però, riconosce all'istante l'Arte Illusoria e la disperde, riuscendo nello stesso momento a localizzare Kakashi. Naruto crea un clone per utilizzare il Rasengan e colpisce l'albero dietro cui è nascosto Kakashi, che riesce però a evitare l'attacco mentre si dice che un tempo era più facile far cadere Sakura in un'illusione. Naruto afferma che non cadrà in nessuno dei vecchi trucchi di Kakashi, ma vede una campanella sul terreno e, esclamando che Kakashi doveva averla fatta cadere mentre evitava l'attacco, ci corre incontro prima che Sakura possa fermarlo. Naruto viene intrappolato da una fune prima che possa prendere la campanella, spingendo Kakashi ad affermare che Naruto cade ancora nei vecchi trucchetti, ma si scopre che il Naruto intrappolato era solo un clone e il vero Naruto, affermando che tali trucchi non funzionano più con lui, colpisce in faccia Kakashi con un pugno, ma il maestro utilizza la Tecnica della Sostituzione del Corpo e si ritira nuovamente.

Al Villaggio della Sabbia, Deidara pensa che la sua infiltrazione si stata un successo, ma viene fermato da Gaara che afferma che non andrà più avanti di quel punto.

Riferimenti

  1. Titolo doppiaggio italiano
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+