Missione segreta [1]
Shippuden episodio 41.png
(極秘任務スタート, Gokuhi Ninmu Sutāto)
Informazioni
Episodio Naruto: Shippuden #41
Saga Saga della riunione tanto attesa
Precedente "La Volpe si libera"
Successivo "Orochimaru contro la forza portante"
Manga Capitoli 292, 293:
"La terza coda!"
"Scatenarsi!"
Trasmissione
Giappone 20 dicembre 2007
Italia 11 marzo 2009
Tecniche Introdotte
Tecnica della Sostituzione del Corpo di Orochimaru
Tecnica della Moltiplicazione Lignea del Corpo
Paratia Lignea

Missione segreta (極秘任務スタート, Gokuhi Ninmu Sutāto) è l'episodio 41 della serie Naruto: Shippuden.

Trama

Naruto, infuriato e nella prima versione a tre code della sua trasformazione, si prepara ad attaccare Orochimaru, ma Kabuto, prevedendo l'attacco, decide di colpire Naruto alle spalle con il Bisturi di Chakra. Naruto lo vede arrivare e ruggisce, scagliando in aria Kabuto grazie al proprio chakra e facendogli colpire Sakura, che sviene. Kabuto viene scagliato nel bosco contro un albero, mentre Sai e Yamato riescono ad evitarlo. L'attacco di Naruto finisce per distruggere il Ponte Tenchi e il ragazzo inizia ad inseguire Orochimaru che si trova dall'altra parte del ponte. Sai afferma che è il momento perfetto per far cominciare la vera missione e, usando la sua Tecnica dell'Ultra Illustrazione Animale, crea un gigantesco uccello di inchiostro e inizia a volare in direzione di Naruto e Orochimaru, mentre Sakura, svenuta, cade dal ponte. Yamato urla a Sai di prenderla, ma il ragazzo, nonostante sarebbe riuscito a salvarla senza alcun problema, la ignora e la lascia cadere. Yamato utilizza la sua Arte del Legno per fissare il ponte che sta per collassare e per prendere Sakura prima che cada.

Dall'altro lato del ponte, Naruto riesce a strappare un braccio ad Orochimaru, ma il ninja utilizza una Tecnica della Sostituzione del Corpo che gli permette di essere rigurgitato interamente dalla bocca del proprio corpo, ripristinando l'arto che aveva perso. Orochimaru afferma che Naruto ancora non è abbastanza forte, al contrario di Sasuke. Nel bosco, Kabuto inizia a curarsi le ferite, mentre si dice di aver finalmente capito il motivo per cui l'Organizzazione Alba sta cercando Naruto, avendo avuto esperienza in prima persona della vera potenza di una Forza Portante.

Naruto inizia a cadere nei recessi della propria mente, dove si ritrova in un luogo buio pieno d'acqua. Mentre si accendono le luci, Naruto vede Sasuke correre, ma non riesce a seguirlo in quanto non riesce a correre in acqua abbastanza velocemente da raggiungere Sasuke, che corre sul pelo dell'acqua. Mentre l'acqua sale, Naruto fatica sempre più a muoversi e Sasuke sparisce dalla vista. Naruto si ricorda della sua ultima battaglia con Sasuke e di come era stato incapace di fermare l'amico e di impedirgli di lasciare il Villaggio della Foglia per andare da Orochimaru; Naruto si rimprovera e giura che non permetterà a Sasuke di rompere il legame di amicizia che c'è tra di loro. Naruto inizia a fluttuare in acqua fino a che non raggiunge una grossa gabbia e inizia a scivolare tra i pali della cella, in cui è imprigionata la Volpe a Nove Code. La volpe afferra Naruto e inizia a prevaricarlo con il proprio potere.

Il chakra della Volpe a Nove code inizia a strappare e a bruciare la pelle di Naruto, lasciando solamente sangue e chakra, e il ragazzo inizia ad entrare nella seconda versione quando gli cresce la quarta coda. Yamato e Sakura notano una scia simile a fumo lasciata dalla sua pelle che si incenerisce mentre Sai osserva la trasformazione dall'alto. Yamato decide di rimanere con Sakura e crea un clone di legno che manda a cercare Naruto. La dolorosa trasformazione di Naruto gli fa emanare un'onda di chakra che distrugge gli alberi intorno a lui e fa esplodere l'uccello di inchiostro di Sai, mentre il clone di Yamato riesce a proteggersi grazie alla Paratia Lignea, creandosi uno scudo di legno intorno. Orochimaru, anch'esso sopravvissuto all'attacco, afferma che Naruto era riuscito a risvegliare il suo interesse e si chiede come andrà a finire questa battaglia. Il clone di Yamato vede Naruto con quattro code e si maledice per non essere riuscito a fermarlo prima. Naruto, oramai senza pelle, non riesce più a mantenere il controllo del corpo e, ricoperto di sangue e chakra, lancia un ruggito devastante.

Riferimenti

  1. Titolo doppiaggio italiano
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.