FANDOM


(Annullata la modifica 67077 di Anime1997 (discussione))
 
Riga 18: Riga 18:
   
 
== Trama ==
 
== Trama ==
[[Naruto]] e [[Sakura]], sfruttando la passione di [[Kakashi]] per il libro di Jiraiya "''Tattiche paradisiache''", riescono a togliere al loro ex-maestro i campanelli ed a vincere la sfida. Nel frattempo, lo scontro fra [[Deidara]] e [[Gaara]] continua; il primo tenta di colpire il nemico con degli attacchi di argilla esplosiva, il secondo cerca di catturare l'avversario con le sue tecniche di sabbia.
+
[[Deidara]], a bordo del suo uccello gigante di argilla, decide di attaccare [[Gaara]] da lontano, ma il ninja della Sabbia riesce a trasformare la sabbia in pseudo-braccia di [[Shukaku]] per utilizzare la tecnica [[Braccio mostruoso: Morsa]] e attaccare Deidara rimanendo a distanza. Mentre Deidara si alza verso il cielo, Gaara utilizza la sua sabbia per creare una piattaforma a mezz'aria, mentre i ninja del [[Villaggio della Sabbia]], compreso [[Kankuro]], rimangono a terra guardando la battaglia aerea. Deidara utilizza la sua [[Argilla Esplosiva]] [[C1]] per attaccare Gaara, ma il [[Kazekage]] riesce ad assorbire il danno con la sabbia e, nonostante i ripetuti attacchi di Deidara sempre più potenti, riforma sempre lo scudo di sabbia intorno a lui. Gaara si chiude nello [[Scudo di Sabbia]] mentre utilizza il suo [[Terzo Occhio]] per continuare a vedere all'esterno e nel frattempo riesce a intrappolare Deidara nella [[Prigione di Sabbia]], che si manifesta con le braccia di Shukaku che afferrano il suo avversario.
  +
  +
Nel [[Villaggio della Foglia]], [[Naruto Uzumaki|Naruto]] e [[Sakura Haruno|Sakura]] stanno ancora tentando di prendere le campanelle a [[Kakashi Hatake|Kakashi]]. Il maestro però riesce a prevedere i loro attacchi utilizzando lo [[Sharingan]] e muove le mani per formare i [[Sigilli ninja]] ad una velocità tale che l'occhio umano non riesce a percepirli: utilizza la [[Palla di Fuoco Suprema]], la [[Tecnica della Decapitazione Sotterranea]] e, per finire, la [[Tecnica del Drago Acquatico]]. Incapaci di colpire Kakashi, Naruto e Sakura non hanno scelta: devono ritirarsi e pensare ad una strategia; anche Kakashi si ritira, sostenendo che l'utilizzo dello Sharingan lo abbia stancato molto. Kakashi contempla l'idea di finire il libro di [[Jiraiya]], ma si ricorda che i due ragazzi sono troppo forti per lui per riuscire a combatterli e a leggere contemporaneamente.
  +
  +
Naruto evidenzia come l'intelligenza di Kakashi superi quella di [[Shikamaru Nara|Shikamaru]], come il suo senso dell'olfatto sia migliore di quello di [[Kiba Inuzuka|Kiba]], come la sue [[Arti Marziali|arti marziali]] superino quelle di [[Rock Lee]] e come il suo Sharingan sia migliore di quello di [[Sasuke Uchiha|Sasuke]], ma nonostante ciò Sakura afferma che anche un grande ninja come lui deve avere una debolezza. Dopo averci riflettuto, Naruto scopre la debolezza di Kakashi e la condivide con Sakura, poi la coppia trova il maestro e lo attaccano frontalmente. Mentre gli corrono incontro, Naruto inizia a urlare la fine del nuovo libro di Jiraiya, ma Kakashi, non volendola sapere, si copre le orecchie ma capisce che il suo Sharingan riesce comunque a leggere il labiale di Naruto. Urlando a Naruto di fermarsi, Kakashi chiude gli occhi e i due ragazzi colgono l'opportunità per prendere le due campanelle, superando il test.
  +
 
== Riferimenti ==
 
== Riferimenti ==
 
<references/>
 
<references/>

Revisione corrente delle 18:47, ago 14, 2019

La forza portante della Sabbia [1]
Shippuden episodio 4
(砂の人柱力, Suna no Jinchūriki)
Informazioni
Episodio Naruto: Shippuden #4
Saga Saga del salvataggio del Kazekage
Precedente "I risultati dell'allenamento"
Successivo "Nel ruolo di Kazekage"
Manga Capitolo 248:
"La Sabbia in allerta!"
Trasmissione
Giappone 1° marzo 2007
Italia 20 novembre 2008
Tecniche Introdotte
Braccio mostruoso: Morsa
Prigione di Sabbia

La forza portante della Sabbia (砂の人柱力, Suna no Jinchūriki) è l'episodio 4 della serie Naruto: Shippuden.

Trama Modifica

Deidara, a bordo del suo uccello gigante di argilla, decide di attaccare Gaara da lontano, ma il ninja della Sabbia riesce a trasformare la sabbia in pseudo-braccia di Shukaku per utilizzare la tecnica Braccio mostruoso: Morsa e attaccare Deidara rimanendo a distanza. Mentre Deidara si alza verso il cielo, Gaara utilizza la sua sabbia per creare una piattaforma a mezz'aria, mentre i ninja del Villaggio della Sabbia, compreso Kankuro, rimangono a terra guardando la battaglia aerea. Deidara utilizza la sua Argilla Esplosiva C1 per attaccare Gaara, ma il Kazekage riesce ad assorbire il danno con la sabbia e, nonostante i ripetuti attacchi di Deidara sempre più potenti, riforma sempre lo scudo di sabbia intorno a lui. Gaara si chiude nello Scudo di Sabbia mentre utilizza il suo Terzo Occhio per continuare a vedere all'esterno e nel frattempo riesce a intrappolare Deidara nella Prigione di Sabbia, che si manifesta con le braccia di Shukaku che afferrano il suo avversario.

Nel Villaggio della Foglia, Naruto e Sakura stanno ancora tentando di prendere le campanelle a Kakashi. Il maestro però riesce a prevedere i loro attacchi utilizzando lo Sharingan e muove le mani per formare i Sigilli ninja ad una velocità tale che l'occhio umano non riesce a percepirli: utilizza la Palla di Fuoco Suprema, la Tecnica della Decapitazione Sotterranea e, per finire, la Tecnica del Drago Acquatico. Incapaci di colpire Kakashi, Naruto e Sakura non hanno scelta: devono ritirarsi e pensare ad una strategia; anche Kakashi si ritira, sostenendo che l'utilizzo dello Sharingan lo abbia stancato molto. Kakashi contempla l'idea di finire il libro di Jiraiya, ma si ricorda che i due ragazzi sono troppo forti per lui per riuscire a combatterli e a leggere contemporaneamente.

Naruto evidenzia come l'intelligenza di Kakashi superi quella di Shikamaru, come il suo senso dell'olfatto sia migliore di quello di Kiba, come la sue arti marziali superino quelle di Rock Lee e come il suo Sharingan sia migliore di quello di Sasuke, ma nonostante ciò Sakura afferma che anche un grande ninja come lui deve avere una debolezza. Dopo averci riflettuto, Naruto scopre la debolezza di Kakashi e la condivide con Sakura, poi la coppia trova il maestro e lo attaccano frontalmente. Mentre gli corrono incontro, Naruto inizia a urlare la fine del nuovo libro di Jiraiya, ma Kakashi, non volendola sapere, si copre le orecchie ma capisce che il suo Sharingan riesce comunque a leggere il labiale di Naruto. Urlando a Naruto di fermarsi, Kakashi chiude gli occhi e i due ragazzi colgono l'opportunità per prendere le due campanelle, superando il test.

Riferimenti Modifica

  1. Titolo doppiaggio italiano
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.