Tecnica della Prigione Acquatica
Water Prison.png
(水牢の術, Suirō no Jutsu)
Debutto
Manga Naruto #12
Anime Naruto #8
Videogioco Naruto: Konoha Ninpocho
Informazioni
Livello Livello C
Classificazione Arti Magiche
Classe Supplementare
Raggio Corto
Elementi Nature Icon Water.svg
Posizioni delle mani Serpente → Ariete → Cavallo → Lepre → Ariete → Cavallo → Lepre → Mani aperte davanti ai palmi delle mani o Serpente → Bue → Clap Hands
Tecniche Correlate
Tecnica del Ballo dello Squalo della Prigione dell'Acqua
Utilizzatori
Zabuza Momochi
Kisame Hoshigaki
Umibozu (Solo anime)
Daibutsu (Solo anime)
Shizuma Hoshigaki (Solo anime)
Suigetsu Hozuki (Solo videogioco)
Tobirama Senju (Solo Videogioco)

Questa tecnica intrappola un bersaglio in una sfera d'acqua; l'acqua può essere prelevata dall'ambiente circostante o espulsa dalla bocca dell'utente. L'acqua di cui è composta la sfera è notevolmente pesante, il che limita i movimenti del bersaglio e può rendere difficile la respirazione. Pertanto, coloro che sono intrappolati nella prigione acquatica non possono normalmente scappare da soli. Neji Hyuga riuscì a liberarsi rilasciando contemporaneamente chakra da tutto il suo tenketsu, distruggendo la prigione. Nell' Organizzazione Alba Hiden, Kisame Hoshigaki fuggì aumentando il volume di acqua all'interno della prigione oltre ciò che poteva contenere, facendolo esplodere.

Per mantenere la prigione, gli utenti devono rimanere in contatto con la sfera, in genere mantenendo un braccio immerso al suo interno. Per questo motivo, i cloni d'acqua possono essere usati in combinazione con le carceri d'acqua, sia facendo in modo che il clone d'acqua attacchi altri obiettivi mentre l'utente mantiene la prigione, o facendo sì che i cloni stessi formino le prigioni, lasciando l'utente libero di agire. Nei casi in cui un clone d'acqua forma la prigione dell'acqua, l'acqua del corpo del clone può essere utilizzata come fonte per la prigione. Nell'anime, un uso più avanzato di questa tecnica rende il contatto non necessario, consentendo agli utenti di intrappolare i bersagli a distanza.

L'utilità della prigione dell'acqua ha fatto sì che fosse adattato per altri scopi. Può essere archiviato in pergamene, intrappolando chiunque cerchi di leggere i loro contenuti senza permesso, sebbene queste prigioni non costituiscano una limitazione ai movimenti della vittima. In alternativa, gli utenti possono confinarsi in una prigione d'acqua, impedendo così agli avversari di raggiungerli.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.