NarutoPedia
Advertisement
NarutoPedia
Villaggio della Roccia
Villaggio della roccia.webp
(岩隠れの里, Iwagakure no Stato)
Debutto
Nazione Land of Earth Symbol.svg Paese della Terra
Leader Tsuchikage
Kage Kurotsuchi

Il Villaggio della Roccia (岩隠れの里, Iwagakure no Sato) è il principale villaggio nascosto del Paese della Terra. Come villaggio di uno dei Cinque Grandi Paesi Ninja, il Villaggio della Roccia ha come capo un Kage conosciuto come lo Tsuchikage, di cui ce ne sono stati quattro nella sua storia. Le catene montuose rocciose che circondano il villaggio forniscono una roccaforte naturale di cui è molto orgoglioso. L'infrastruttura del villaggio è costruita con gran parte della roccia e della pietra circostante, modellata in strutture simili a torri che sono interconnesse da una rete di ponti. La residenza dello Tsuchikage sembra essere la struttura più alta con un tetto a forma di cono e reca il kanji per "Terra" (土, Tsuchi).

L'abbigliamento tradizionale degli shinobi del Villaggio della Roccia consiste in un completo rosso - che può avere una o entrambe le maniche - un bavero che di solito si trova sul lato senza manica e un giubbotto antiproiettile marrone - che può anche, o meno, avere un sacchetto attaccato ad esso. Tendono anche ad indossare un'armatura a rete intorno alle caviglie. Molti ninja del Villaggio della Roccia usano le tecniche dell'Arte della Terra; il Villaggio della Roccia è noto per l'atteggiamento duro come la roccia dei suoi shinobi; non appena lo Tsuchikage dà un ordine, i ninja del Villaggio della Roccia lo eseguono senza esitazione, anche se ciò significa la morte.[1]

Storia

Il Villaggio della Roccia fu fondato dopo il Periodo degli Stati Combattenti dal Primo Tsuchikage. Poco dopo la formazione dei loro villaggi, il Primo Hokage del Villaggio della Foglia vendette dei cercoteri al Villaggio della Roccia in segno di amicizia e per assicurare un equilibrio di potere tra i loro nuovi villaggi. Nonostante questo tentativo di pace, Madara Uchiha fece degli sforzi non autorizzati dall'Hokage o dal resto di Konoha per rendere il Villaggio della Roccia sottomesso a Konoha. Le relazioni tra i villaggi finirono per rompersi:

  • La stretta vicinanza del Villaggio della Roccia con il Villaggio della Sabbia ha portato a numerosi conflitti nel corso degli anni, tanto che l'inimicizia tra i suoi shinobi è diventata radicata.
  • Il Secondo Tsuchikage e il Secondo Mizukage del Villaggio della Nebbia a un certo punto si sono incontrati in battaglia e si sono uccisi a vicenda.
  • Il Villaggio della Roccia partecipò alla Seconda Guerra Mondiale dei Ninja, dove combatté il Foglia e la Sabbia attraverso il Villaggio della Pioggia.[2]
  • Durante la Terza Guerra Mondiale Ninja, il Villaggio della Roccia combatté Konoha attraverso il Villaggio dell'Erba. Anche se la Roccia stava vincendo la guerra per un certo periodo, la distruzione del Ponte Kannabi tagliò la sua linea di rifornimento, trasformando la guerra a favore di Konoha.
  • Le molte battaglie del Villaggio della Roccia con Konoha furono spesso guidate dal Clan Kamizuru. Quando il Clan Aburame di Konoha si dimostrò il giusto avversario dei Kamizuru, il loro status all'interno del villaggio declinò.

Anche durante i periodi di pace, il Villaggio della Roccia e il suo Tsuchikage hanno lavorato dietro le quinte contro i suoi compagni, ad esempio utilizzando mercenari come quelli dell'Alba per portare a termine missioni in cui il villaggio non poteva essere coinvolto direttamente o per le quali non aveva le risorse. Deidara, allievo del Terzo Tsuchikage, ha rubato informazioni sulla Tecnica Proibita del Villaggio della Roccia per promuovere la sua ricerca artistica e ha disertato dopo aver usato la sua nuova arte per lasciare le strutture del villaggio in rovina, diventando un attentatore terrorista a pagamento prima del suo reclutamento forzato nell'Alba.

Il Villaggio della Roccia tradì la Nebbia durante un incidente che sarebbe stato conosciuto come la Tragedia del Passo Yosuga; mentre era in missione congiunta contro il Villaggio della Nuvola, le forze del Villaggio della Roccia uccisero la maggior parte dei suoi alleati del Villaggio della Nebbia per prendere tutto il bottino della missione per sé. Il Villaggio della Roccia attacca la Foglia dopo che Orochimaru ha assalito la Foglia per approfittare della sua manodopera indebolita ma viene ostacolato da Kosuke Maruboshi.

Come molti villaggi, il Villaggio della Roccia alla fine iniziò a sigillare i suoi cercoteri in forze portanti; la forza portante più recente del suo Quadricoda fu Roshi e la forza portante più recente del suo Pentacoda fu Han. Dall'epoca del Secondo Tsuchikage, hanno partecipato attivamente all'acquisizione di altri cercoteri. Il Villaggio della Roccia non teneva la sua forza portante, o almeno Han, in grande considerazione ed era contento quando l'Alba lo catturò. Le parole del Terzo Tsuchikage durante un Summit dei Kage suggeriscono che questo non è del tutto vero, in quanto definisce la cattura di Alba di entrambi i suoi forza portanti un imbarazzo.

Il Villaggio della Roccia si unisce all'Esercito Alleato Ninja durante la Quarta Guerra Mondiale Ninja per opporsi all'Alba. Anche se inizialmente ha intenzione di continuare a minare gli altri villaggi come ha fatto per anni, la conversazione con il Quinto Kazekage convince il Terzo Tsuchikage che la Roccia ha perso la sua strada. Come tale, il Terzo sostiene la cooperazione con gli altri villaggi e viene coinvolto personalmente in diverse battaglie per dare l'esempio. Nell'anime, si scusa persino con gli altri villaggi per le precedenti azioni contro di loro che ha sanzionato.

La guerra fu infine vinta, ma lasciò enormi cicatrici sul mondo e su Iwa, oltre a causare una grande perdita di vite umane. Gli abitanti del villaggio passarono giorno e notte a restaurare il villaggio, e in pochi anni, costruirono una nuova città alla periferia del villaggio,[3] con l'edificio più alto che ospitava lo Tsuchikage e il villaggio originale divenne noto come "Città vecchia" (). [4] Quando il daimyo del Paese della Terra intendeva conquistare il Paese dei Fiori, mettendo Kurotsuchi in difficoltà, il mondo fu, ancora una volta, quasi gettato in un'altra guerra devastante.[5]

Anni dopo la Quarta Guerra Mondiale Ninja, il Terzo Tsuchikage fu lasciato disilluso dalla loro ritrovata pace quando un ninja traditore attaccò il villaggio che lasciò molti genin morti a causa della loro forza calante dall'inattività. Di conseguenza, andò a fare ricerche per creare degli Akuta, soldati artificiali che avrebbero sostituito gli shinobi per proteggere i deboli.

Tuttavia, a causa dell'improvvisa disobbedienza di queste creature durante la dimostrazione, insieme al fatto che tali tentativi di costruire un esercito privato erano in violazione degli accordi dell'Unione, il Quarto Tsuchikage vietò qualsiasi ulteriore sviluppo. Tuttavia, il Terzo avrebbe continuato il suo lavoro in segreto, creando delle Fabbricazioni che servissero da comandanti per il suo esercito Akuta. Tuttavia, i piani di Onoki andarono storti quando le Fabbricazioni ottennero il loro libero arbitrio dal desiderio di vivere più a lungo di quanto le loro fragili vite artificiali avrebbero permesso, il che portò alla loro rivolta contro il villaggio mettendolo sotto chiave mentre cercavano di sacrificare cinque abitanti del villaggio per trapiantare il loro cuore umano in se stessi.

Con l'aiuto del Team 7 e del 10 del Villaggio della Foglia, le Fabbricazioni furono sconfitte e l'esercito Akuta fu distrutto, anche se Onoki morì mentre combatteva la ultima Fabbricazione. Sebbene il Villaggio della Roccia, i Cinque Kage e la piccola parte delle squadre del villaggio della Foglia fossero a conoscenza della verità, al resto del mondo fu data una storia di copertura secondo la quale Onoki morì per cattiva salute durante un attacco dei dissidenti al villaggio che fu soppresso da Kurotsuchi.

Sedi

Clan

Trivia

  • Inizialmente nell'anime, Kurotsuchi e Akatsuchi erano gli unici due shinobi del villaggio della Roccia ad essere illustrati con magliette rosse e protezioni per la fronte, come nel manga. Gli altri hanno mantenuto le loro magliette marroni e i coprifronti blu, come sono stati colorati per la prima volta nell'anime. Questo è stato corretto in seguito a Naruto: Shippuden Episodio 254.

Note

  1. First Naruto Fanbook
  2. Naruto capitolo 446
  3. Boruto episodio 86
  4. Boruto episodio 89
  5. Shikamaru Shinden romanzo
Advertisement